Q – ANON

Questo testo nasce come un post su una pagina Instagram (RE.INCANTAMENTO) di divulgazione che vuole essere uno spazio per raccontare pezzi di contemporaneità. Il primo episodio parla del complotto filo-trumpista di Q. English version below.

Chi è Q Anon? Inizia tutto su 4Chan, la più famosa image board di internet, e con un post che rivela un grande complotto nelle elité americane. Politici del partito democratico, militari, star del cinema sarebbero tutte coinvolte in un giro internazionale di pedofilia, dai caratteri satanisti. Questa palude di orrori verrà presto prosciugata dal POTUS Donald J. Trump, aiutato da militari retti e fedeli alla nazione. Nei suoi post criptici, Q ha già annunciato diverse volte la data della cosiddetta DECLASS, la de classificazione delle indagini, che prepara il giorno in cui la famiglia Clinton, Barack Obama, Tom Hanks e molti altri liberals americani prenderanno la strada per Guantanamo. Fino a qui, niente di nuovo, solito delirio reazionario complottista. Questa volta, tuttavia, sono i numeri a spaventare: più di 49mila persone erano iscritte al Reddit sull’argomento, video con centinaia di migliaia di visualizzazioni, gruppi su Facebook e libri in classifica su Amazon. La logica di Q è onnicomprensiva: everything goes, tutto si può spiegare. Il Russiagate? Una copertura per indagare sul giro di pedofili. Lotte intestine in Arabia Saudita? Pronti a svelare i peccati del regime. Il gruppo facebook “We Are The Storm” porta questa storia in Italia: nel nostro paese ovviamente è Matteo Salvini, il cavaliere prescelto per schiacciare lo stato profondo e i suoi vizi immondi. Neanche a dirlo, un primo banco di prova è stato proprio lo scandalo di Bibbiano, dal quale si incomincerà a far luce sugli orrori del PD. Il filo che arriva a Bibbiano partiva da lontano, da una pizzeria di Washington. Secondo alcune improbabili interpretazioni delle mail leakkate di Hilary Clinton questa pizzeria sarebbe dovuta essere il centro di questo famigerato giro di pedofilia satanista del Partito Democratico. Bambini incatenati, politici mostruosi che odiano la famiglia tradizionale, sedicenti pensatori liberi che diffondono le teorie. Il cocktail è esplosivo, tant’è che il 4 dicembre 2016 un uomo irrompe nella pizzeria accusata impugnando un fucile. Grida di voler liberare i bambini-schiavi e spara alcuni colpi, per fortuna senza uccidere nessuno, dopodiché viene bloccato e arrestato. Si chiama Edgar Welch, ha 28 anni. Il 22 giugno 2017 sarà condannato a quattro anni di prigione. E’ la prova che questi complotti reazionari hanno una vita che va ben al di fuori di alcuni forum underground. Anzi, sono il sintomo della presenza di profonde pulsioni irrazionali nella politica attuale.

Q — ANON

This text was born as a post on an Instagram page (RE.INCANTAMENTO) that aims to be a space to tell contemporary pieces. The first episode talks about the trumpist conspirancy know as ‘Q-Anon’.

Who’s Q Anon? Everything started on 4Chan, the most famous image board of the internet, with a post that reveals a great plot in the American elites. Politicians of the Democratic Party, military, movie stars would all be involved in an international pedophile circle, with Satanist traits. This swamp of horrors will soon be drained by POTUS Donald J. Trump, helped by upright soldiers loyal to the nation. In his cryptic posts, Q has already announced several times the date of the so-called DECLASS, the de-classification of investigations, which prepares the day when the Clinton family, Barack Obama, Tom Hanks and many other American liberals will take the road to Guantanamo. So far, nothing new, it sounds like the usual reactionary delirium. This time, however, it’s the numbers that are scary: more than 49,000 people were in the subreddit dedicated to the topic, on Youtube there are videos with hundreds of thousands of views, groups on Facebook and books on Amazon. The logic of Q is all-encompassing: everything goes, everything can be explained. The Russiagate? A cover to investigate the pedophile ring. Intentional fights in Saudi Arabia? Ready to expose the sins of the regime. The Facebook group “We Are The Storm” bringed this story to Italy: in our country of course is Matteo Salvini, the knight chosen to crush the deep state and its filthy vices. A first test was precisely the Bibbiano scandal, which it’s going to be the first exposition of the Democratic Party’s horrors. The thread that reaches Bibbiano started from afar, from a pizzeria in Washington. According to some improbable interpretations of Hilary Clinton’s leaked e-mails, this pizzeria should have been the center of this notorious round of Satanist pedophilia of the Democratic Party. Children in chain, monstrous politicians who hate the traditional family, so-called free thinkers who spread weird theories. The cocktail is explosive, so much so that on December 4, 2016 a man bursts into the accused pizzeria holding a rifle. He shouts that he wants to free the children-slaves and fires a few shots, luckily without killing anyone, after which he is blocked and arrested. His name is Edgar Welch. He’s 28 years old. On June 22, 2017, he will be sentenced to four years in prison. It is proof that these reactionary plots have a life far beyond some underground forums. In fact, they are a symptom of the presence of deep irrational drives in current politics.

Digital Humanist, wannabe tech critician, working for re-enchanting the world

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store