L’ A$AP MOB vuole rendere questo caldissimo mese di agosto una grande celebrazione del lavoro della crew svolto fino ad ora e un nuovo inizio per i progetti futuri: la crew newyorchese ha preparato 30 giorni dedicati a nuova musica, a un nuovo sito e tanti nuovi nuovi contenuti. Per incominciare, il 4 agosto è finalmente uscito l’album d’esordio di A$AP Twelvyy, 12: progetto a lungo rimandato che dovrebbe lanciare fra i grandi anche il fino ad ora dimenticato Twelvyy.

I featuring del disco sono i migliori nomi della scena di New York: i compagni di crew A$AP Rocky e Ferg, Joey Bada$$ e i Flatbush Zombies.

Fra questi colossi nell’ultima traccia compare lo strano e semi sconosciuto nome di Smooky Margielaa.
Lo stesso nome era presente nel comunicato pubblicato da Rocky su Twitter qualche giorno fa, dove si accennava agli artisti AWGE, la nuova agenzia creativa fondata dallo stesso Rocky e che negli ultimi mesi ha lanciato nel mainstream Playboi Carty (la cui hit Magnolia è diventata di recente disco di platino).
Il nostro Smooky Margielaa farà dunque parte del roster di AWGE e questo giovane, fino ad oggi mai sentito dalla maggior parte del pubblico, potrebbe rivelarsi la migliore scommessa di Rocky e l’arma segreta della MOB.

Ma chi diavolo è Smooky MarGielaa? Smooky ha 14 (!!!) anni e proviene dal South Bronx.
Caratterizzato da una passione sfrenata per Maison Margiela (indossa sempre le scarpe dello stilista belga), carica i primi pezzi su YouTube e Soundcloud circa un anno fa ottenendo sin da subito buoni numeri.
Il suo stile, per quanto sicuramente ispirato e non rivoluzionario, è piacevole e colpisce l’ascoltatore: la voce di Smooky è acuta per natura (del resto è sempre un 14enne) e ulteriormente effettata in tal senso, l’attitudine al flow è sorprendente per l’età e le sue rime sembrano fluttuare sui beat cloudy e caratterizzati da mini drop.

Il giovane racconta semplicemente la sua vita e il duro lavoro che sta facendo per arrivare in cima al rap game. Fra i brani presenti su Youtube sicuramente i migliori sono l’ipnotica “Stay 100”, “Layed Up” e “Racks”.

Inutile dire che sono pezzi ancora acerbi e molto DIY e che il tempo per maturare è davvero tutto dalla parte di Smooky.
Il suo unico vero progetto fino ad ora è il mixtape uscito lo scorso novembre “Spooky Smooky”, dove racconta anche il lato spaventoso (“spooky” appunto) della scalata verso lo stardom, che sicuramente non deve essere facile per chi va ancora alle scuole medie. Ma come dice la descrizione del mixtape su Spinrilla, la passione di Smooky è selvaggia e incontrollabile ed è riflessa nella sua musica.
Il suo motto / crew è G.R.A.P.E. (sì, come l’uva, con tanto di emoji annessa) che sta per Get.Rich.And.Pray.Everyday. Un piano tutto sommato semplice ma che sta portando Smooky già lontano.

[Mixtape] Smooky Margiela — Spooky Smooky @SMOOKYMARGIELAA @HipHop_IsUs @Spinrillahttps://t.co/slTf7lUDyq

- YG ADDIE A$AP ANT (@ygAddie) November 12, 2016

L’interesse di A$AP Rock y infatti arriva quasi subito e la loro prima foto è dell’agosto scorso.

Le canzoni di Smooky vengono retwittate e repostate dagli altri membri della MOB, il ragazzo inizia sempre più spesso ad indossare VLONE (marchio di A$AP Bari), partecipa allo Yams Day e si moltiplicano le foto con i pilastri del rap game (da Lil Yachty a Kendrick).
Il cosign di Rocky è anche posizionato all’inizio del video “Out My Face” e nella descrizione della clip, perché evidentemente Smooky sa quanto esso valga per l’economia della scena attuale.

Allo SXSW 2017 (appuntamento solitamente decisivo per gli artisti emergenti), il ragazzo si è esibito prima con il concittadino A Boogie With Da Hoodie (fra i Freshmen di XXL del 2017 fra l’altro) e poi ovviamente per l’A$AP Mob, sancendo di fatto un sodalizio cruciale per la sua giovane carriera.

Anche ai BET AWARDS 2017 di giugno Smooky ha festeggiato il suo compleanno prima sul palco della TDE (mentre Kendrick si esibiva con Humble) e poi facendo selfie con nientepopodimeno che Tyler, The Creator e Kanye.
Il futuro di Smooky MarGielaa sembra dunque luminoso: è praticamente certa la sua presenza su Cozy Tapes Vol.2 in uscita a fine mese, che attirerà su di lui gli occhi di mezza scena rap catapultandolo fra i giovani più seguiti e chissà poi dove.
Non deve essere facile gestire tale pressione ma Smooky MarGielaa sarà sicuramente aiutato dai suoi “fratelli maggiori” della A$AP MOB che ancora una volta potrebbero dimostrare di essere fra i più attenti e innovativi giocatori del rap game.

Originally published at https://www.dlso.it on August 7, 2017.

Digital Humanist, wannabe tech critician, working for re-enchanting the world

Digital Humanist, wannabe tech critician, working for re-enchanting the world